Download Apocalisse by A cura di Giancarlo Biguzzi PDF

By A cura di Giancarlo Biguzzi

Show description

Read or Download Apocalisse PDF

Best italian_1 books

Essi pensano ad altro

Milano, Garzanti, 1976, eightvo cart. cop. in poor health. col. pp. 158. 1a edizione

Additional resources for Apocalisse

Example text

1839 La Reale Società Norvegese delle Scienze premia il suo trattato Sulla libertà del volere umano. È il primo riconoscimento ufficiale. 1840 Invia alla Reale Società Danese delle Scienze il trattato sul Fondamento della morale, ma non viene premiato. 1841 Entrambi i trattati vengono pubblicati sotto il titolo I due problemi fondamentali dell’etica. 1844 Seconda edizione del Mondo come volontà e rappresentazione, con l’aggiunta dei cinquanta capitoli di Supplementi. Il 15 ottobre nasce a Röcken, in Sassonia, Friedrich Nietzsche, figlio spirituale, ma degenere, di Schopenhauer.

E che rituali stucchevoli! Il baciamano va fatto così e così. Guai a sfiorare con le labbra la mano della dama: bisogna solo far finta di baciarla, così come si fa finta di fare tutto il resto. Nei banchetti, si mangia e si beve con somma circospezione. Non si sa mai: in certi ambienti le posate possono essere dei pugnali e le vivande un veleno. Ma in quei conviti così scintillanti c’è almeno il condimento dell’ambrosia? Di regola i diplomatici sanno orientarsi benissimo nei corridoi del loro ministero, dove non sbagliano mai porta, ma si sentono spersi sui sentieri del Parnaso.

Arthur Schopenhauer Nel 1851 escono i Parerga e paralipomena e Arthur Schopenhauer, all’età di 63 anni, dopo essere scampato all’epidemia di colera che uccise il suo "grande nemico" Hegel, riceve finalmente il successo che merita. Questo piccolo grande libro e uno dei tanti tesori contenuti nell’opera che lo rese famoso. Un libro di saggezza, che smaschera i nostri vizi più comuni: il lusso, l’ostentazione, la mondanità, il conformismo, la moda, e ci invita a coltivare la nostra personalità, la nostra formazione interiore come il bene principale dell’esistenza.

Download PDF sample

Rated 4.27 of 5 – based on 20 votes